Archivi categoria: Casa editrice

Il diavolo del Ticino e altri racconti

Alessandro Reali è un narratore istintivo, un talento naturale. La bellezza di questi racconti sta nella capacità di cancellare i confini tra realtà e immaginario per cui le leggende o le storie anche inventate, diventano più vere perché attingono alle profonde radici di un territorio che ha sempre generato narratori. Questi racconti sono un esempio di come le tradizioni orali e l’immaginario del luogo affiorino ciclicamente creando una grande storia letteraria che continua e che gli dà quel senso di classicità che l’autore ha intuito scrivendo.

Formato 15×21 cm

142 pag.

Euro 13,00

ISBN 978-88-995742-1-5

KAMEN’ Rivista di poesia e filosofia n°50

Con il numero 50 (Gennaio 2017), della Rivista Internazionale di Poesia e Filosofia «Kamen’», nata nel 1991 per iniziativa di alcuni autori e studiosi, che intendevano contribuire ad un rinnovamento della cultura italiana e contrastarne il decadimento, originato dall’abbandono sempre più evidente dell’alta cultura, si entra nel ventiseiesimo anno di vita di un progetto, inteso in senso forte, che è stato dedicato principalmente allo scavo delle tradizioni della cultura europea ed italiana proiettate in tale dimensione, ma che, nel contempo, si è aperto via via alla Weltliteratur.

 Formato 15×21 cm

116 pag.

Euro 10,00

ISBN 978-88-995741-9-2

Breviario laico. Alfabeto minimo per comunità e individui pensanti

È un alfabeto minimo costituito da parole chiave, dalla A alla Z, scritto sullo spunto dei cinquant’anni della Comunità del Carmine, ma non ne fa la storia. È un libro laico perché, pur parlando di una comunità cristiana, rilegge l’esperienza del gruppo attraverso lenti secolari come la psicologia dei gruppi, ma soprattutto l’esperienza diretta dell’autore, che, tra l’altro, ha condizionato la scelta delle parole chiave. Non fa l’apologia della comunità, ma pone delle domande, genera dubbi e, se possibile, invita a riflessioni e critiche. È un libro di opinioni e di sentimenti, i pochi fatti sono sullo sfondo. È destinato a tutti: a coloro che fanno parte della Comunità o a chi ha fatto con essa solo un tratto di cammino, a coloro che l’hanno conosciuta dal di fuori o ne hanno solo sentito parlare.

 Formato 12×17 cm

168 pag.

Euro 12,00

ISBN 978-88-995741-4-7

Al Principèn nella traduzione in dialetto voghere di Angelo Vicini

Il libro è un lungo lavoro di traduzione per quella che si rivela essere un’opera preziosa, la prima in prosa dialettale di così ampia lunghezza. Lo scrittore ha anche registrato la sua voce in un cd allegato al libro, per una pubblicazione unica nel suo genere, con il testo a fronte in italiano dello scrittore Davide Bregola. Due libri in uno, tutto a colori, per un’opera destinata a lasciare un segno nella storia del dialetto vogherese.

 Narrativa Formato 15×21 cm con CD-audio

176 pag.

Euro 17,00

ISBN 978-88-995741-3-0

Sui titoli nella letteratura per l’infanzia

In questo saggio Sofia Gavriilidis prende in esame le dinamiche espressive, che interessano e condizionano la realizzazione di testi per l’infanzia, sottolineando come i titoli delle opere abbiano la funzione di esprimere i complessi valori culturali (morali, pedagogici etc.) di un’epoca. Un saggio che, attraverso il rigore del metodo, stimola alla riflessione e all’acquisizione di quel ricco ventaglio di significati che costituiscono la Letteratura per l’Infanzia, genere tutt’altro che «minore». Uno studio diretto non solo agli specialisti, che possono trarne utili suggerimenti metodologici, ma anche a un pubblico più ampio, attento ai bambini e alle loro necessità. Uno strumento utile, che aiuta a chiarire la sottile trama di significati di cui il titolo è portatore, contribuendo a far distinguere, sin da subito, quale tipo di testo viene messo in mano ai bambini.

Formato 21×21 cm

? pag.

Euro 9,00

ISBN 978-88-995741-0-9