Archivi categoria: Casa editrice

Creare la parola, Creare il mondo. Poeti lusofoni contemporanei

Quando la rivista “Kamen'” mi ha invitato a tradurre e scrivere dei poeti del Portogallo, mi sono trovata a riflettere sulla responsabilità della scelta degli autori, che reputavo più rappresentativi della poesia portoghese contemporanea come Herberto Hélder e António Ramos Rosa. Poi ho deciso di far conoscere altri autori del mondo lusofono, pure loro artefici della lingua portoghese, come Luís Carlos Patraquim, poeta del Mozambico, Arménio Vieira, di Capo Verde e Vittorino Nemesio delle Azzorre. Lo studio dei poeti lusofoni può aprire vie di riflessione sui poeti italiani e viceversa, consentendo di valutare le diverse tradizioni culturali e letterarie dell’Europa e raccontando molteplici dimensioni del fare arte, in un ripensamento dell’umano e dei suoi rapporti col mondo. Poeti che pensano in maniera seria l’arte, la tecnica, i contenuti e che rispettano la responsabilità della parola, il suo peso nella contemporaneità, attraverso l’universalità e l’atemporalità delle diverse sfaccettature dell’esistenza. Poeti lusofoni e italiani. Poeti autentici.

 Formato 15×21 cm

128 pag.

Euro 12,00

ISBN 978-88-909866-8-0

La civiltà dei bambini. Undici poesie inedite, e una intervista

Questo libro raccoglie undici poesie inedite di Margherita Rimi e, riveduta e ampliata, la lunga intervista rilasciata dall’autrice nel 2014, durante un incontro organizzato dal Centro Internazionale di Studi Europei Sirio Giannini – CISESG alla Libreria di Forte dei Marmi, che Alessandro Viti ha curato con sensibilità e intelligenza. Il lettore resterà colpito sia dalla intensa testimonianza della voce poetica della Rimi, sia dall’appassionata esperienza sul campo che ne traspare, in favore dei bambini disabili o vittime di abusi e violenze da parte di adulti dimentichi della propria infanzia. Nella doppia veste di poetessa e neuropsichiatra infantile, l’autrice ci accompagna lungo il suo singolare percorso biografico, clinico, poetico e umano.

 Formato 15×21 cm

86 pag.

Euro 12,00

ISBN 978-88-909866-7-3

Aforismi e pensieri a cura di Amedeo Anelli

Sono raccolti in questo volume gli aforismi e i pensieri del pittore Edgardo Abbozzo. Nato a Perugia il 25 febbraio 1937 è fra i maggiori artisti europei ad occuparsi del rapporto arte-alchimia. Ha partecipato nel 1986 all’omonima Biennale Internazionale d’Arte di Venezia (XLII) nella sezione curata da Arturo Schwarz e ha esposto in personali e collettive nei maggiori centri d’Europa, d’America e del Giappone, dove ha svolto un lavoro non solo espositivo ma anche didattico. Amedeo Anelli, curatore del volume, ha riordinato con particolare attenzione filologica gli scritti già tutti editi sulla rivista “Kamen”, anche quelli ritrovati nello studio del pittore dopo la sua morte avvenuta improvvisamente nel 2004.

 Formato 12×17 cm

112 pag.

Euro 12,00

ISBN 978-88-909866-3-5

Zoe & Margherita

Zoe è una bambina che vive in una fattoria in cima alla montagna, circondata dalla natura e da tanti animali. La sua vita cambia improvvisamente quando nel gregge nasce Margherita. Conosce così il potere dell’amore, del coraggio e della “responsabilità” di essere una piccola mamma adottiva. Intanto che Margherita cresce, cresce anche Zoe imparando le cose meravigliose della vita. Questo libro è stato scritto al pascolo, nelle tiepide e silenziose giornate di settembre, in compagnia di un gregge di pecore, e senza dubbio col loro aiuto. Vi si respira aria di montagna, di bellezza, di pace e di cieli infiniti. Tutti i fatti raccontati sono realmente accaduti alla Fattoria “L’Aurora” e Margherita, naturalmente, è ancora là, a pascolare felicemente con le sue amiche e la sua “Zoe”. Età di lettura: da 7 anni.

Formato 15×21 cm

104 pag. Interamente a colori

Euro 14,00

ISBN 978-88-995740-2-4

La Cantabruna. Presidio di ristoro tradizionale. Ricettario

Un omaggio devoto e amoroso alla propria memoria. Paolo Scanarotti compie un viaggio nel suo passato ricostruendo l’albero genealogico della propria famiglia. Così, tra fotografie dell’Ottocento ritrovate in un cassetto e senza nome, e le ricette tramandate di generazione in generazione, fino ai propri ricordi d’infanzia, l’autore accompagna i visitatori e gli ospiti della propria azienda in un viaggio tra passato e presente, dove i sapori si mescolano ai ricordi. Non solo un libro famigliare ma anche un vero ricettario che è anche la traccia dei menù proposti dall’agriturismo. Tra una ricetta e l’altra, memorie, aneddoti, racconti e curiosità di un modo di vivere e di una cucina che rispecchia la filosofia di vita di chi gli ha insegnato i valori della quotidianità che ancora oggi hanno una loro ragione da condividere insieme.

 Formato 17×24 cm

118 pag. 

Euro 15,00

ISBN 978-88-995740-0-0