Archivi categoria: Narrativa

Il diavolo del Ticino e altri racconti

Alessandro Reali è un narratore istintivo, un talento naturale. La bellezza di questi racconti sta nella capacità di cancellare i confini tra realtà e immaginario per cui le leggende o le storie anche inventate, diventano più vere perché attingono alle profonde radici di un territorio che ha sempre generato narratori. Questi racconti sono un esempio di come le tradizioni orali e l’immaginario del luogo affiorino ciclicamente creando una grande storia letteraria che continua e che gli dà quel senso di classicità che l’autore ha intuito scrivendo.

Formato 15×21 cm

142 pag.

Euro 13,00

ISBN 978-88-995742-1-5

Incontri nell’aula 18. Due antologie di racconti in un unico libro

Per un intero anno scolastico, insieme allo scrittore Guido Conti, i ragazzi delle due classi hanno scritto racconti, li hanno letti in classe, hanno riscritto e rielaborato i materiali, per poi approdare ad un indice e infine alla costruzione vera e propria di questa antologia. Un lavoro lungo e complesso che ha portato nella scuola un’altra idea di scrittura, che non sia quella del tema o del saggio breve. Questo è il risultato di un lungo sforzo collettivo, per una idea di scuola che si apre alle esperienze più vive del territorio, che vuole mettere al centro i nostri ragazzi. Un libro divertente, ricco di storie che raccontano anche l’immaginario di questa generazione di ragazzi che hanno molto da raccontare e da esprimere.

 Formato 15×21 cm

140 pag.

Euro 10,00

ISBN 978-88-995740-8-6

Il gioco dei quindici. Racconti a cura di Guido Conti

Questo volume raccoglie i racconti scritti durante il laboratorio di lettura e scrittura tenuto dallo scrittore Guido Conti presso la biblioteca di Monticelli nell’inverno del 2016. Insieme sono stati letti racconti brevi di Cechov, Maupassant, Kafka, Carver, Bulgakov e molti altri, per imparare direttamente dalla loro scrittura, cercando di capire il loro modo di lavorare, l’approccio alla scrittura, alla correzione dei propri testi. I racconti contenuti nel libro sono nati cercando storie nel paese di Monticelli. Sono stati letti gli elaborati ad alta voce per arrivare ad una buona stesura. Ordinati in un indice, scegliendo un titolo per ognuno e facendo un’esperienza completa nella costruzione di un libro di racconti vero e proprio. Questo è il risultato.

 Formato 16×21 cm

136 pag.

Euro 13,00

ISBN 978-88-995741-2-3

Racconti, la vita. Sessanta racconti

Molti dei sessanta racconti contenuti in questa raccolta sono inediti, altri usciti su “Gazzetta di Parma”. “Racconti, la vita” ricostruisce il percorso poetico di questo scrittore che nella forma breve trova la sua misura ideale… Croci narra un modo di vivere e di guardare il mondo in modo divertito, a volte malinconico, dove la letteratura ritrova una sua forza originaria, come salvezza dal tempo che cancella.

Formato 15×21 cm

198 pag.

Euro 13,00

ISBN 978-88-995741-1-6

La bambina surgelata e altri racconti

Nadia Mogni racconta un mondo di mezzo tra sogno e realtà, dove tutto si confonde. Un mondo a suo modo crudele, dove la solitudine incombe e dove l’amore è difficile e si trasforma in incubo, ossessione, inseguimento, fuga. La metamorfosi in qualcosa di animalesco non è solo metaforica. A volte è un amore immaginato, a volte è un surrogato, spesso frutto solo di un’illusione o dell’immaginazione. Si legge l’amore di una madre che vince con i punti dei surgelati una bambina, o una donna che ama uno spaventapasseri, c’è una giovane che vuol dare un corpo e un volto ad una voce che non la lascia dormire e diventa incubo, e c’è l’amore sognato sopra un cuscino quasi “magico”. La narrativa di Nadia Mogni si gioca su questo confine sottile dove tutto può accadere, tra metamorfosi e frustrazione, dove il desiderio si trasforma anche in violenza e pazzia, dove anche il cuore dell’amato, persa l’aura delle mitologie stilnovistiche, può essere strappato o buttato, oppure ricettacolo di ogni bene, sempre però dentro una realtà allucinata. L’autrice narra un mondo di sogni, di ironie, di riti ancestrali, in una realtà moderna dove la tecnologia incombe e regna solo la solitudine.

Narrativa. Formato 15×21 cm

? pag. 

Euro 10,00

ISBN 978-88-909866-5-9